Chi sono

Seduta su una roccia a gambe penzoloni. Intorno pino mugo e larici secolari. Davanti a me un cielo infinito e terso, cime spolverate di neve. Silenzio ovunque. Tranne dentro il mio cuore.