Addio 2013…benvenuto 2014!

Ci siamo. Fra qualche ora finirà il 2013 e lascerà il posto ad un nuovo anno. E così, volenti o nolenti, partiranno 12 nuovi mesi e 365 nuovi giorni. A pensarci bene non cambia molto….anche ieri non sapevamo cosa sarebbe successo oggi…indipendentemente dal numero dell’anno. Eppure ci spaventa, ci fa riflettere, ci pone di fronte a dei quesiti sul nostro futuro, ci fa fare bilanci….e i famosi buoni, anzi ottimi propositi. Ci creiamo una lista dei desideri.
Va bene, ci sto. Creiamo questa benedetta lista così poi durante l’anno e soprattutto alla fine tireremo le somme.
1. Viaggiare e camminare molto.
Già avevo cominciato bene con i 10.000 passi al giorno consigliati dal Ministero della Sanità…devo aumentare il numero…
I luoghi da visitare: Islanda, Usa e un tratto del Cammino di Santiago. Se rimane spazio, tempo e soldi aggiungerei Mosca.
2. Dormire meno e leggere di più.  Ho una sezione della libreria in cui si sono accumulati i “libri ancora da leggere”.
3. Cucinare meglio. E per meglio intendo con ingredienti, condimenti e cotture più sane.
4. Dedicarmi maggiormente alla famiglia e agli amici. Più tempo….
5. ….e meno ai problemi, alle persone e alle cose che mi fanno stare male, che mi tengono sveglia la notte.
Banale? Forse. Alcuni punti me li tengo stretti nella mente e nel cuore….se già riuscissi a farne avverare due di questi…sarei molto felice….