Cosa sarebbe successo se…

30 Day Writing Challenge, quesito numero 11.

Se mi sono mai chiesta “Cosa sarebbe successo se…”???
Ma almeno un milione di volte!!!

Esistono davvero persone così sicure delle proprie scelte che non si sono mai poste questa domanda? Beh…che dire …beate loro!!!

Challenge caro…adesso provo a spulciare tra tutti i ricordi della mia memoria per trovare il “Cosa sarebbe successo se…” perfetto.

Tempo fa avevo ripensato alle Sliding doors e alla possibilità di un mondo parallelo…

Sfogliato l’archivio mentale mi torna in testa solo un lontanissimo 1993, ben 24 anni fa, quando finito il liceo linguistico e frequentato un paio di corsi organizzati dalla Pat con il fondo comunitario europeo (animatore turistico e programmatore, pensa te…) mi è stato chiesto di andare a San Francisco per un anno come ragazza alla pari in un famiglia con 3 bambini.
Avrei dovuto sostituire una conoscente che non poteva più restare là per motivi personali. Mi aveva descritto la sua esperienza e sembrava tutto così eccitante.
E avevo quindi accettato immediatamente.
La partenza era prevista di lì ad un paio di mesi dopo ma avevo appena iniziato ad uscire con un certo ragazzo e il mio entusiasmo mi ha portato dopo poco tempo a ritrattare la mia decisione californiana.
Ecco. Punto. Meglio che stia zitta e non aggiunga altro.

Quando anni dopo ci sono andata, mi sono riposta la domanda. Ma nessuno potrà mai rispondere…

copertina2
30-day-writing-challenge2