Recensioni e critici gastronomici.

Ho letto qualche libro di alcuni critici gastronomici, sia in italiano che in lingua originale e devo dire che Ruth Reichl (NY Times) è l’autrice che più ho adorato negli anni….

Ho scritto ancora su questo tema e assolutamente ribadisco il fatto che per quanto io adori scovare e provare locali (e cucine) nuovi, non sono in grado di recensire… posso solo dire se quello che ho assaggiato mi è piaciuto e se il personale di servizio è stato cortese e competente nell’approfondire qualche mio dubbio o quesito…

Mi piace un sacco leggere gli articoli di questi gastroscrittori… anche quando le parole sono dure o negative. Ma non ovviamente perchè screditano un ristorante… anzi, quello mi dispiace. Ma penso sia difficile, o meglio, impossibile che vada sempre tutto liscio o che sia perfetto sotto tutto i punti di vista.

Non vedo l’ora di curiosare e gustare qualche nuovo menu e qualche piatto nuovo… sentire profumi mai sentiti o riconoscerne qualcuno ben nascosto…

Si capisce che adoro mangiare?

Riporto molto volentieri un articolo di Cinzia Alfè qui sotto….

Dove sono le recensioni negative dei ristoranti? | Dissapore

4 thoughts on “Recensioni e critici gastronomici.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...