El Camino

Mi prenderete per pazza, lo so. No, non per quello che intendo fare ma perché penso alla primavera invece di godermi la neve. Tranquilli, sono appena uscita dalla rogna quindi prossimo weekend un bel giro in montagna non me lo toglie nessuno.
Intendevo dire che questa volta lo faccio. Maggio. El Camino. Il Cammino di Santiago.

Ho iniziato oggi l’allenamento e pure la dieta perché devo tornare in forze (sembra un controsenso mangiare meno e avere molta energia, ma è così).
In realtà ne approfitto perché non ho molta fame, periodo difficile.
Domani un salto nel mio posto preferito, la Viaggeria, non me lo toglie nessuno e mi comprerò mappe e tutto ciò che serve per iniziare a capire quale percorso…
Scarponi e zaino, che bello. Non mi sembra vero poter sognare un giro a piedi. So già cosa mi accompagnerà… il libro “Camminare” di Thoreau. E’ una vita che desidero farlo ma per una cosa o per l’altra ho sempre rinunciato. In verità ho rinunciato ad un sacco di cose nella mia vita, anche se mi ritengo una fortunata.

Qualcuno ha qualche consiglio da darmi sul percorso?
Qualcosa da non perdere o qualcosa da evitare?
Cosa è utile e cosa no?

Attendo i vostri preziosi consigli…

Gracias!