Diario di #Trentinoskisunrise – Val di Non, Passo della Mendola 25 gennaio 2014

Il racconto di K.
“Appuntamento n. 2 di #Trentinoskisunrise in Val di Non: il meteo dava un tempo fenomenale. Aggettivo errato perchè in realtà la cosa splendida è che i fenomeni sono stati assenti! Cielo blu e aria frizzante…qualche grado al di sotto dello zero…paesaggio fiabesco…Tutti pronti e puntuali…saliti sulla seggiovia dell’impianto degli Altipiani della Val di Non giusti giusti per vedere la palla infuocata comparire da dietro gli alberi…
Indossate le ciaspole e impugnate le racchette l’unico pensiero era camminare su questa neve soffice in mezzo al bosco ancora addormentato…si sentivano le risate e le chiacchiere di qualcuno del gruppo.
La guida che ci accompagnava si fermava ogni tanto per raccontare qualche aneddoto dell’ambito…la flora, la fauna , qualche leggenda…anche in questo caso così come in Val di Fiemme i nostri polmoni pieni di ossigeno frizzante ci facevano sentire pieni di energia positiva.
Anche in questo caso abbiamo provato a concretizzare le nostre emozioni  cercando di fare più foto possibili…così ognuno di noi avrebbe potuto in ogni istante racchiudere i particolari di quella camminata speciale..

Anche se ogni pretesto era buono per cercare un po’ di riprendere fiato e un po’ di imprimerci nel cuore e nella mente ogni singolo particolare che il paesaggio ci offriva, dai cartelli che segnano i sentieri al brillare della neve che gioca con la luce….    

Dopo una fantastica camminata in mezzo al manto bianco non poteva mancare certo una ricca colazione…anche qui niente è stato organizzato a caso: un tripudio di profumi e sapori con i formaggi e i salumi della Valle di Non, i dolci tradizionali, succhi a base di mela, frutto simbolo di questo ambito e di tutto il Trentino. Grazie Strada della Mela

Vi lascio con questa immagine per augurarvi un felice inverno e se potete….fate quest’esperienza, dà un’energia pazzesca e ti fa cominciare al meglio il fine settimana….”

Vi ricordo il link per il calendario: