Giorno 1. La partenza

Il mio cammino inizia così. Dalla partenza dell’autobus per arrivare a Trento dove da Piazza Duomo inizierà tutto.

Guardo dal finestrino la periferia della mia città che si sta svegliando ai ritmi lenti della domenica mattina. Il cielo è un po’ nuvoloso, meglio. Anche il sole dormicchia di più oggi. Il cuore è leggero e sono molto emozionata.

Ci sono persone vicino a me che stanno andando chissà dove, in vacanza chi ha il trolley o a trovare parenti e amici, persone anziane che si godranno il fresco che per poco tempo ogni giorno a quest’ora ci fa star bene in questa estate infuocata.

Sto vedendo posti nuovi anche adesso perché sto facendo un giro con questo mezzo pubblico mai fatto prima. La zona industriale… nuovi stabilimenti che si alternano a nuove palazzine dai colori impossibili.

Manca poco.