I fiori, le erbe e i colori in cucina.

Mi piace questo articolo del Gambero Rosso, perché parla di cucina, di semplicità, di natura… e di trasformare la tristezza in allegria grazie ai fiori e a delle ricette colorate.
E anche perché racconta di una grande amica.
I prati, il bosco, il vento, i pascoli… tutto in montagna mi rilassa ed è un continuo nutrimento dell’anima.
Ogni volta che indosso i miei scarponi, cammino tra alberi che conoscono ogni cosa lì intorno e raccolgo qualche erba spontanea o fiore di campo, con il solo suono della natura nelle orecchie, mi perdo… e finalmente mi ritrovo.
Passa tutto” è un mantra per qualsiasi momento di sconforto.
Come in ogni torrente l’acqua scorre, anche i pensieri più bui e terribili, prima o poi se ne vanno. Bisogna solo capire come far scivolare via ogni dolore, cosa riesce a calmare le acque del nostro cuore.
Per me sono l’amicizia, la montagna e la cucina. Per voi?

Cucinare con i fiori: breve guida alle piante commestibili

Sorgente: Fiori eduli. Coltivazione, conservazione e utilizzo in cucina – Gambero Rosso